venerdì 30 dicembre 2011

Torta salata radicchio e noci

ISPIRATO DA: Paola che ha fatto una torta al radicchio

La scorsa settimana ho parlato con la mia amica Paola di torte al radicchio e lo ho dato qualche suggerimento. Devo ammettere però che il radicchio, che amo molto, l'avevo usato raramente per delle torte salate. Allora oggi ho messo in moto la testolina per trovare una variante sfiziosa e che non rischi di risultare secca dopo la cottura. A cena l'abbiamo mangiata e direi che l'obiettivo è raggiunto! Sapore e morbidezza ci sono!


RICETTA

1 o 2 cespi di radicchio spadone
1 scalogno
1 uovo
3 noci
panna da cucina
fontina
olio extra vergine d'oliva
pasta brisee
sale & pepe
zenzero
formaggio grana

Tagliate uno scalogno e tritatelo con la mezza luna, mettetelo a rosolare con un filo d'olio. Nel frattempo fate il radicchio a listarelle e aggiungetelo allo scalogno con un pizzico di sale e pepe. Ogni tanto mescolate e tritate, sempre con la mezzaluna,  i gherigli di noce e poi aggiungeteli al radicchio. Lasciate cuocere ancora qualche minuto.

In una terrina sbattete un uovo e con un vasetto di panna da cucina, un pizzico di sale e una spolverata di zenzero.

Stendete la pasta brisee in uno stampo tondo da crostata, fate un primo strato con il radicchio, un secondo strato con la fontina a cubetti e coprite con la crema di uova e panna. Piegate i bordi della pasta e cospargete un po' di grana grattugiato.

Infornate a 180° per 30 minuti.
Noi siamo stati piacevolmente colpiti dal risultato. Morbido, saporito e particolare. E la cucina aveva un caldo odore di zenzero!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...