mercoledì 27 luglio 2011

Gnocchi di patate

E' domenica. Abbiamo tempo per cucinare ma soprattutto... abbiamo voglia di qualcosa di buono! Qualcosa di genuino, una di quelle ricette delle nonne... facciamo gli gnocchi di patate!

Devo dire che nonostante io me la cavi abbastanza bene in cucina... non avevo mai fatto gli gnocchi in casa :-S
Che si fa? si cerca una ricetta in internet? ...no... preferirei l'esperienza della mamma-nonna & co. Ecco allora che partono le telefonate. Dopo qualche consultazione eravamo pronti per partire.

Ingredienti per 4 porzioni
1 kg di patate
200 g di farina (+ quella che serve per "lavorare")
1 uovo
sale

Ingredienti per il sugo 
pomodori ciliegina freschi
basilico
cipolla
olio extra vergine d'oliva
sale&pepe
formgaggio Grana o Parmigiano

Lessate le patate, mettetele in una terrina e schiacciatele (con la forchetta o con lo schiaccia patate). Salate, mescolate e lasciate raffreddare. In questo modo assorbiranno meno farina.
Quando sono fredde versatele su un piano di lavoro (il tavolo va benissimo a patto che l'abbiate pulito bene!), formate una fontanella e aggiungete un po' alla volta la farina, circa metà. Impastate, rifate la fontana e aggiungete l'uovo e il resto della farina. Impastate il tutto e assaggiate per capire se è salato correttamente.

A questo punto inizia la parte divertente! dividete la palla che avete ottenuto in 3 o 4 parti e, una alla volta, trasformate queste parti in delle "bisce" di circa 1 centimetro e mezzo di diametro, dei lunghi serpentoni di gnocco! Con una forchetta tagliate gli gnocchi uno ad una (quanto grandi dipende dai vostri gusti) e passateli sul dorso della forchetta o sulla grattugia in modo tale da creare quei piccoli solchi caratteristici che serviranno a trattenere meglio il vostro sugo. Disponete il tutto su un canovaccio infarinato e il risultato sarà simile a quello in foto!

Nel frattempo, magari mentre aspettate che le patate raffreddino, preparate il sugo al pomodoro nel modo classico: un goccio d'olio e un paio di fettina di cipolla tagliate fini a rosolare; i pomodorini ben lavati e tagliati a metà, qualche foglia di basilico spezzettata (aggiunta verso la fine). Lasciate cuocere, per una ventina di minuti mescolando ogni tanto.

Per cuocere gli gnocchi riempite una pentola di acqua, aggiungete sale grosso e portate ad ebollizione. Buttate gli gnocchi nella pentola (circa 1 porzione alla volta) quando saliranno a galla raccoglieteli con una "schiumarola", metteteli nel piatto e ricoprite con il sugo e una manciata di formaggio grattugiato. Ognuno poi mescolerà da sé la propria porzione.

L'unico handicap degli gnocchi è che le porzioni vengono cucinate una alla volta e se si è in tanti la cosa può risultare scomoda.
Voto finale: beh... nonostante fosse la prima volta ho trovato il risultato ottimo :-)
Anche se il sapore o la consistenza non erano esattamente come quelli della nonna... poco male: abbiamo tutto il tempo per riprovare!

mercoledì 20 luglio 2011

Torta rovesciata all'ananas


Torta rovesciata all'ananas: non ditemi che sono l'unica a non averla mai provata!!!
Mi è capitato spesso, sia navigando nel web che sfogliando riviste di cucina, di imbattermi in questa ricetta ma, non so perchè, non l'avevo mai provata!
E' una di quelle ricette che vedi e dici "si carina, la proverò" ...e poi non lo fai mai!!!
Oggi dovevo preparare un dolce, avevo pochissimo tempo... ecco, occasione giusta per provarla!!! Ci ho messo meno di dieci minuti a farla e il risultato non è stato niente male... oltre ad essere carina è piaciuta davvero molto!!!

Ingredienti
3 uova
150 gr di burro
1 bicchiere e 1/2 di zucchero
1 bicchiere di latte
3 bicchieri di farina
1 barattolo di ananas sciroppato
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Svolgimento
Sbattere con una frusta le uova e lo zucchero. Aggiungere via via gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto cremoso (è abbastanza liquido!). Rivestire una teglia con carta forno, predisporre sul fondo le fette di ananas e versare il composto. Cucinare a 180° per 40 min circa. Capovolgere la torta.

Che ne dite? carina, buona e veloce! Se come me non l'avete mai provata non aspettate troppo!!! :)








venerdì 15 luglio 2011

Prato fiorito


Ieri un'amica ha comprato un paio di riviste di cucina e... l'occhio è caduto sulla copertina: Un prato fiorito!!! Non ho saputo resistere, mi sono fatta prestare il giornale e, con le solite modifiche, ho sperimentato la nuova ricetta!! Oltre ad essere un'idea simpatica la torta è davvero buona... è sofficissima!!!!






Ingredienti per la torta:
250 g di farina
200 g di zucchero di canna
200 ml di latte
80 g di burro
4 uova
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Ingredienti per decorare:
200 ml panna montata
colorante verde q.b
biscotti a forma di fiore
smarties

Svolgimento:
Sbattere le uova e lo zucchero con una frusta a mano. Aggiungere la farina, il sale, la vanillina ed il lievito continuando a mescolare. Versare poi il latte e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Una volta sfornata lasciatela raffreddare e poi spalmate con una spatola la panna colorata. create delle righe con una forchetta e decorate a piacere!

Variante:
La ricetta originale prevedeva la decorazione con la glassa di zucchero anzichè panna! Io la trovo troppo dolce ma se vi piace potete optare x questa copertura!!!!

Che dite? Non vi è venuta voglia di provarla?!? E' davvero ottima!!!

martedì 12 luglio 2011

Torta farcita alle pesche

Che caldo in questi giorni!!!! Pensando ad un dolce da fare viene sicuramente in mente qualcosa di fresco!!! Cosa c'è di meglio di un dolce con la crema in questo periodo? Ecco cosa vi propongo... una torta farcita con crema pasticcera e pesche!!! E' un dolce "d'effetto" ma allo stesso molto semplice da preparare... a volte basta davvero poco per fare un figurone!!! ;)






Ingredienti
Tre strati di pan di spagna
250 ml di panna fresca
1 vasetto e 1/2 di pesce sciroppate
liquore strega (q.b)
biscotti "lingua di gatto" (q.b)

Ingredienti per la crema
1/2 litro di latte
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio e 1/2 di farina
1 limone

Svolgimento
Innanzitutto preparate la crema: sbattete tuorli e zucchero in un tegame finchè diventano spumosi. Aggiungete un po' alla volta farina, latte e la buccia del limone. Cuocete a fuoco basso e mescolando continuamente finchè la crema risulterà densa.
Tagliate il pan di spagna in tre dischi (potete preparalo con la ricetta che utilizzate di solito o, per i meno esperti o per chi ha poco tempo, utilizzare quello già pronto). Adagiate un disco in un piatto e spennellatelo con una bagna fatta con un po' di sciroppo delle pesche diluito in un po' d'acqua, al quale dovete aggiungere un po' di liquore strega (la quantità è a vostra discrezione!). Stendete un velo di crema (fredda!!) e cospargetelo di pesche tagliate a dadini (circa metà confezione), per poi ricoprire continuamente con la crema. Sovrapponete un altro disco di pan di spagna, spennellatelo con la bagna e versate la crema. Infine sovrapponete l'ultimo disco e lo spennellate. Coprite tutta la torta con panna montata, coprite il bordo con i biscotti e decorate a piacere con panna e pesche!!!

Come vedete il procedimento è molto semplice e il figurone è assicurato!!!
Buon divertimento!!!!

sabato 2 luglio 2011

Torta con le more




E' la stagione delle more!!!
Ogni anno in questo periodo inizia la ricerca di qualche nuova ricetta che le contenga...
ecco l'ultima trovata!!







Ingredienti
250 g di farina 160 g di zucchero 100 g di burro 250 g di mascarpone 3 uova 1 bustina di vanillina 1/2 bustina di lievito vanigliato latte q.b zucchero di canna q.b.

Svolgimento
Sbattere con una frusta uova, zucchero e il burro sciolto. Aggiungere il mascarpone e continuare a sbattere finchè diventa cremoso. Aggiungere farina, lievito e vanillina e aggiungere del latte se il composto risulta troppo denso. aggiungere le more e mescolare con un cucchiaio di legno facendo attenzione a non romperle. Versare in uno stampo imburrato e cospargere di zucchero di canna. Cuocere per 45 min a 180°

L'esperimento sembra essere riuscito... spero vi piaccia! :)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...