martedì 28 giugno 2011

Muffins allo yogurt



L'altro giorno mi hanno regalato dei fantastici stampini per muffins e tortine e così... come non provarli subito?!?
La ricetta che ho scelto è quella dei Muffins allo yogurt:







Ingredienti:
220 g di farina
180 g di zucchero
60 g di burro
100 g di olio di semi
50 g di latte
2 uova
2 yogurt
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina (o altro aroma a piacere)

Svolgimento:
Sbattere uova e zucchero con un frullino elettrico fino a farli diventare una crema, aggiungere il burro sciolto e poi tutti gli altri ingredienti continuando a sbattere. Versare l'impasto in degli stampini o pirottini. Cucinare per 10-15 min a 180°. Spolverizzare con zucchero a velo.

Sono davvero sofficissiiiiiimi! Provateli!!!!

mercoledì 22 giugno 2011

Enoteca l'assassino

Per la mia prima uscita a Viareggio sono stata portata qui.
Vi chiederete... è un ristorante di pesce? una gelateria? una discoteca?
La risposta è sempre NO
Si tratta di un'enoteca

Facile da trovare perché è il primo locale del viale della passeggiata, è particolare perché il locale è semiinterrato e arredato in stile marinaro anche se di pesce nel menù non ce n'è nemmeno l'ombra. Le premesse devo dire che erano davvero ottime: tanti ricordi di un locale carino dove mangiare piatti particolari e ottimi dolci.

La mia prima impressione? un bel posto, accogliente e intimo.
Anche un po' di perplessità però perché siamo a metà giugno e il menù sembrava avere solo piatti con ingredienti invernali. Invece devo dire che mano a mano le perplessità sono sparite e sono stata soddisfatta di quanto ordinato!

Abbiamo preso 2 diversi menù degustazione e una bottiglia di un buon vino rosso locale. Per finire in bellezza: il dolce. I menù degustazione si compongono di 3 portate. I piatti come dicevo sono inusuali, con qualche ingrediente ricercato (da menzionare ad esempio la carne salada, il tartufo, il radicchio o vari tipi di carpaccio). Il tutto è accompagnato da un cestino con un paio di tipi di pane e, nell'attesa una ciotolina di olive (buone!). Il dolce che abbiamo scelto alla fine meritava i complimenti: una sfoglia con crema chantilly e fragole fresche accompagnata da un fiocco di panna montata (buona!).

Buono il servizio e buono il rapporto qualità prezzo. In merito alla quantità... non è certo posto da abbuffata ma le porzioni possono essere definiti "giuste", non c'è pericolo d'uscir affamati!
Nel complesso quindi, giudizio positivo :-)

martedì 21 giugno 2011

Pasta PBP

Che cos'è?
Una pasta semplice quanto buona, è sufficiente avere pochi ingredienti semplici e genuini per ottenere un sughetto da leccarsi i baffi!

E ora vi svelo il segreto di PBP:
P-omodorini
B-asilico
P-ancetta

Se siete in 2: una decina di pomodorini freschi lavati e tagliati a metà, una decina di foglie di basilico e una manciata di pancetta (bacon) tagliata a dadini.Vi assicuro che se si tratta di pomodorini e basilico del vostro orto il risultato è talmente saporito da poter essere definito fenomenale!

Ovviamente perché tutto questo diventi un sughetto dovete cuocere gli ingredienti per una decina di minuti con un filo d'olio extravergine di oliva, un po' di sale, un peperoncino e un po' di scalogno tagliato fine. Non dev'essere una cottura lunga e il basilico lo dovete aggiungere a cottura quasi ultimata.

Quando versate il condimento nella pasta aggiungete ancora filo d'olio e del formaggio grana a scaglie per ultimare ogni piatto.

Questo sugo ha il gusto dolce della pasta al pomodoro fatta dalla mamma...
Nulla a che vedere con i sughi pronti, barattoli e barattolini.
Questi sono i veri piaceri della vita... da condividere con le persone a cui volete bene.

Buon appetito!

venerdì 17 giugno 2011

PrimoSale alla griglia

Il PrimoSale è un ottimo formaggio fresco a pasta piuttosto soda che è ottimo sia crudo che cotto.

A noi piace molto scottato alla griglia, o meglio, passato un paio di minuti sulla piastra calda. Giusto il tempo perché faccia la crosticina, poi si gira la fetta sull'altro lato e si aspetta l'altra crosticina... pochissimi minuti e il gioco è fatto! Avete la vostra bistecca di formaggio pronta per essere servita.

L'abbiamo provato sia da banco che confezionato... sempre molto buono!
L'abbinamento che consiglio è con le zucchine, trifolate o in torta salata.

Enjoy!

mercoledì 15 giugno 2011

Buon NON-Compleanno e... buon Compleanno!

Ogni occasione è buona per festeggiare.
Ogni giorno è buono per esser vissuto al meglio.
Ogni momento è buono per dire a qualcuno che gli vuoi bene.
Non sempre è facile, a volte le "cose" ci prendono e noi perdiamo di vista quello che è davvero importante.
Ma le cose davvero importanti sono sempre nel mio cuore. Non perdono mai il loro posto in prima fila...


A volte lo si dimostra con una parola, con gesto, con un sorriso... a volte con un dolce o un piatto di pasta fatto con tanto amore.
In quello che cucino ogni giorno c'è me stessa più che ogni altro ingrediente che metto nella pentola. Quando ho scelto di dedicare la mia vita anche a prendermi cura di qualcun'altro è come se avessi fatto un voto. Ogni mattina mi sveglierò preoccupandomi che la tua giornata inizi al meglio. Ogni sera andrò a letto sperando di averti dato tutto ciò di cui avevi bisogno. Ogni volta che sarò ai fornelli sarà per darti la benzina per vivere con me, ma sarà anche per darti piacere facendo ciò che mi riesce bene.

Non sono brava in tutto: anche se le ultime tendenze della moda dicono che va lo stropicciato... è semplicemente che non riesco mai a stirare... Però sto diventando brava a combattere i mostri che vivono in campagna e punto addirittura a diventare un super-eroe!
Insomma, io mi impegno. Ma si può ancora migliorare :-)

Abbiamo festeggiato il tuo non compleanno.
Ho accesso le candele per tuo compleanno.
Soffiando avrai espresso un desiderio... qualunque esso sia, ora spero che si avveri.
Auguri!





Il menù del non-compleanno

La pasta PBP
Primo sale alla griglia
Torta Salata alle zucchine e ricotta
Si brinda con: Birra Menabrea

I dolci per il compleanno
Torta alla Ricotta
Mini-Pastiere
Baci all'amaretto

giovedì 2 giugno 2011

Torta alle carote


Oggi è uno di quei giorni in cui c'è la voglia di fare un dolce... ma tempo e ingredienti in casa scarseggiano!! Soluzione trovata: torta alle carote!!!!





Ingredienti:
200 gr di carote
200 gr di zucchero
300 gr di farina
100 gr di olio di semi
100 gr di latte
50 gr di farina di mandorle
2 uova
1 pizzico si sale
1 bustina di lievito

Svolgimento
Grattugiate le carote e frullate insieme tutti gli ingredienti. Versate in uno stampo imburrato e cuocete a 160° per circa 45 min.

Più semplice di così?!? Buona torta!!!! :)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...