mercoledì 22 giugno 2011

Enoteca l'assassino

Per la mia prima uscita a Viareggio sono stata portata qui.
Vi chiederete... è un ristorante di pesce? una gelateria? una discoteca?
La risposta è sempre NO
Si tratta di un'enoteca

Facile da trovare perché è il primo locale del viale della passeggiata, è particolare perché il locale è semiinterrato e arredato in stile marinaro anche se di pesce nel menù non ce n'è nemmeno l'ombra. Le premesse devo dire che erano davvero ottime: tanti ricordi di un locale carino dove mangiare piatti particolari e ottimi dolci.

La mia prima impressione? un bel posto, accogliente e intimo.
Anche un po' di perplessità però perché siamo a metà giugno e il menù sembrava avere solo piatti con ingredienti invernali. Invece devo dire che mano a mano le perplessità sono sparite e sono stata soddisfatta di quanto ordinato!

Abbiamo preso 2 diversi menù degustazione e una bottiglia di un buon vino rosso locale. Per finire in bellezza: il dolce. I menù degustazione si compongono di 3 portate. I piatti come dicevo sono inusuali, con qualche ingrediente ricercato (da menzionare ad esempio la carne salada, il tartufo, il radicchio o vari tipi di carpaccio). Il tutto è accompagnato da un cestino con un paio di tipi di pane e, nell'attesa una ciotolina di olive (buone!). Il dolce che abbiamo scelto alla fine meritava i complimenti: una sfoglia con crema chantilly e fragole fresche accompagnata da un fiocco di panna montata (buona!).

Buono il servizio e buono il rapporto qualità prezzo. In merito alla quantità... non è certo posto da abbuffata ma le porzioni possono essere definiti "giuste", non c'è pericolo d'uscir affamati!
Nel complesso quindi, giudizio positivo :-)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...