venerdì 3 febbraio 2012

Hamburger: il panino come piace a me


ISPIRATO DA: L'America, i fast food, i panini in pausa pranzo. Perché non sempre il panino deve essere connotato negativamente

Il panino americano per eccellenza: l'hamburger! Quanto fascino racchiuso in questo panino... il potere evocativo dei fast food americani (e non mi riferisco a Mc Donald's), la polvere delle Highway e l'orizzonte sterminato o il locale cool di New York. Quanti modi per vivere un panino! E nessuno neanche lontanamente simile al modo cui ci siamo abituati noi in Italia grazie alle catene che hanno importato qui l'american food.

I fast food di basso livello ci sono anche negli States e quando dico basso livello... beh il nostro Mc D. è molto meglio! Poi ci sono le catene di buon livello che talvolta si propongo come fast food salutari (trovate calorie e grassi indicati ovunque!! i sensi di colpa salgono solo a varcare la porta di certi locali) e poi ci sono dei ristoranti o pub che hanno nei loro menù hamburger e panini di tutti i generi. Credo di aver mangiato il migliore in un ristorante di New York city non lontano da Time Square, sulla 53° strada se non ricordo male... Ero con la mia cara amica Paola!

Ripensando a quei panini e rielaborandoli con gli ingredienti classici della cucina italiana e tipici dell'inverno, ecco il panino a modo mio! Onde evitare critiche anticipo che probabilmente è simile a qualcosa che Gualtiero Marchesi ha creato per Mc D. L'intento non era imitarlo ovviamente ma seguire il mio gusto personale e, se mi posso permettere, senza nulla togliere al re della cucina italiana, la realizzazione della sua creazione fatta da Mc'D. non era certo da chef stellato...

Ad ogni modo, ecco la mia ricetta!

LA RICETTA

farina, sale, lievito, acqua (per il panino)
biete, catalogna, spinaci
formaggio grana
olio extravergine d'oliva
aglio
hamburger di manzo e vitello
sale e pepe

Noi abbiamo fatto il pane, o meglio, abbiamo fatto una focaccia ma abbiamo tenuto da parte un po' di pasta che abbiamo cotto con forma tonda per fare appunto il nostro panino. Potete usare la ricetta della focaccia o anche della pasta della pizza, quella che preferite insomma!

A parte lessate le verdure che poi scolerete e farete insaporire in una pentola con sale, pepe, uno spicchio d'aglio tagliato in quattro pezzi e un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva. Preparate delle scaglie non troppo sottili di grana e come ultima cosa cuocete su una piastra bollente gli hamburger. Qualche secondo prima di togliere gli hamburger dal fuoco posate sulla piastra le 2 fette di pane.
E' arrivato il momento di comporre l'opera! Pane, hamburger, verdura, formaggio, pane!
Se lo volete ancor più gustoso passate l'hamburger in un piatto di olio, sale e pepe prima di inserirlo nel panino.
Sarà fantastico!!




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...