giovedì 12 maggio 2011

La pasta del fattore

Questa è una ricetta che ho provato qualche giorno fa quando ho avuto a disposizione un ingrediente un po' particolare... non facile da trovare e probabilmente nemmeno molto conosciuto, ma davvero buono!
Perché l'ho sperimentata giorni fa e la pubblico solo ora?
Beh perché in questo periodo ho davvero milioni di cose da fare e tra le tante... devo preparare il mio regno! cos'è? la nuova cucina!! ... che è nella nuova casa ... questo basti per definire il "milione di cose da fare" :-)

Ma non distraiamoci ... torniamo alla pasta del fattore. L'ho battezzata così in quanto ha ingredienti dell'orto, del bosco e della stalla. L'unione delle 3 cose ha dato... il fattore!



Ricetta per 2 persone:
mezza melanzana
una manciata di funghi misti (porcini e chiodini )
Prosciutto di filetto di vitello
pasta (reginette)
prezzemolo, sale & pepe
formaggio Grana
olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio

Lavate la melanzana e tagliatela a dadini. Lavate e pulite i funghi (o comprate un misto funghi surgelati se avete fretta ;-) ) e mettete il tutto in una pentola. Aggiungete uno spicchio d'aglio, sale & pepe, olio extra vergine d'oliva e fate cuocere. Quando mancano un 4-5 minuti a fine cottura, aggiungete il prosciutto di filetto che avrete precedentemente tagliato a fettine di un paio di millimetri di spessore e fatto a quadratini di circa 1 centimetro.

Nel frattempo lessate la pasta in acqua salata e scolatela un minuto prima di termine cottura.
Versate la pasta nella pentola con il sugo e spadellate per il restante minuto.
Servite spolverando con formaggio grana grattugiato.

Buon appetito!

1 commento:

  1. La pasta del fattore in questo moneto mi farebbe felice: fame!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...